breaking news

La denuncia di IOXBenevento: intimidazione ai disabili, atto da condannare

La denuncia di IOXBenevento: intimidazione ai disabili, atto da condannare

1 Marzo 2021 | by Redazione Bn
La denuncia di IOXBenevento: intimidazione ai disabili, atto da condannare
Cronaca
0

Riceviamo e pubblichiamo nota stampa di IOXBenevento:

“La foratura dei pneumatici causata al pulmino che trasporta i disabili che afferiscono al centro la Fenicia della cooperativa sociale Esculapio, è un atto che va condannato senza alcun indugio. Nessuno può permettersi di decidere se una persona con certificate disabilità e concrete esigenze, debba privarsi di un servizio indispensabile per la propria salute. E’ un atto di violenza che merita attenzione, accertamento di responsabilità e che soprattutto merita delle inderogabili conseguenze.

Questo è quanto accaduto nella centralissima piazza S. Modesto, presso l’ex edificio scolastico S. Modesto uno, alle ore 04.16 di venerdì 26 febbraio, video registrato dalle telecamere di sorveglianza e che, ovviamente, sono state oggetto di denuncia depositata presso i Carabinieri di Benevento. Se a questo dato, aggiungiamo i vari assembramenti a cui quotidianamente assistiamo nella piazza, o alle attività di spaccio, palesi ed evidenti, o a tutti i residui di bottiglie di alcol e/o di droga che ogni mattina troviamo anche nei pressi delle panchine che si trovano proprio sulla scuola, è facile comprendere lo stato di degrado di un quartiere ove vivono tante persone perbene che intendono creare un futuro migliore per i propri figli. Non riteniamo giusto che le cose possano continuare ad andare avanti in questo modo, soprattutto quando si feriscono persone già ferite, per questi motivi, ci affidiamo al Prefetto e alle Forze dell’Ordine che dispongono di strumenti per poter contrastare questi atti vili che assolutamente devono essere censurati. Pertanto, l’Associazione Io X Benevento, manifesta la propria solidarietà ai disabili e auspica un celere intervento dalle Autorità preposte.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com