breaking news

“Asteroid Day”: al liceo “Fermi” riflessioni tra le stelle

“Asteroid Day”: al liceo “Fermi” riflessioni tra le stelle

27 Giugno 2016 | by Anna Liguori
“Asteroid Day”: al liceo “Fermi” riflessioni tra le stelle
Eventi
0

MONTESARCHIO – Nella giornata mondiale dedicata agli asteroidi, anche l’Italia prenderà parte alla serie di eventi di livello mondiale con la manifestazione “ASTEROID DAY” che si terrà giovedì 30 giugno dalle ore 20 nell’ Auditorium del Liceo Scientifico “E. Fermi”.

La serata, dedicata agli asteroidi e alle comete, è di matrice internazionale in quanto è inserita in una lista di eventi in diversi Paesi, certificati dal movimento globale dell’ Asteroid Day (www.asteroidday.org) con sede a Londra.

La manifestazione nasce da un’idea di Michele Pavone, ricercatore ed esperto di strategie di mitigazione di impatti cosmici, per stimolare una sensibilità più consapevole sul problema, libera da sterili allarmismi.

L’evento è stato realizzato grazie al Patrocinio dall’Amministrazione Comunale della Città di Montesarchio (BN) e alla collaborazione dell’ESA (European Space Agency), del CIRA (Centro Italiano di Ricerca Aerospaziale), dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte, del VIRTUAL TELESCOPE Project, di National Geographic, del Gruppo Astrofili Beneventani e dell’Associazione Taburno Trekking Montesarchio, con il supporto del Forum dei Giovani di Montesarchio e la partecipazione dell’Istituto Comprensivo I° Circolo di Montesarchio.

L’ASTEROID DAY si celebra ogni anno a livello mondiale il 30 giugno, nell’anniversario dell’evento di Tunguska, località della Siberia dove nel 1908 avvenne un’esplosione a seguito del possibile impatto di un grande meteoroide o di una cometa. Fra i promotori dell’evento anche Brian May, il chitarrista-astronomo dei Queen.

La manifestazione prevede un programma molto ricco: presentazione di foto e materiale multimediale; interventi di esperti; un collegamento in diretta con il VIRTUAL TELESCOPE Project, gestito dal Dott. Gianluca Masi, astrofisico e curatore del Planetario e Museo Astronomico di Roma; proiezione di un documentario grazie alla gentile concessione della National Geographic.

Interverranno il Prof. Luigi Carrino, Presidente del CIRA (Centro Italiano di Ricerca Aerospaziale) e del DAC (Distretto Aerospaziale della Campania), Professore Ordinario di Tecnologie e Sistemi di Lavorazioni presso l’Università Federico II di Napoli; il Prof. Massimo Della Valle, Direttore dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte e Istituto Nazionale di Astrofisica – Napoli; Prof. Girolamo Garreffa, Responsabile della Sezione di Fisica Applicata I.E.M.E.S.T., Consulente Scientifico per Programmi di Ricerca presso Fismeco e Fondazione Potito; il Dott. Dario Castellano, Astrofisico del Gruppo Astrofili Beneventani; Michele Pavone, ricercatore ed esperto di strategie di mitigazione di impatti cosmici; la Dott.ssa Mariagiovanna Garreffa, X-Ray and Observational Astronomy Group Department of Physics and Astronomy University of Leicester.

Un ulteriore arricchimento della serata è previsto con l’interpretazione delle poesie del Prof. Luigi De Nicola, lette da Anna Lisi, poetessa e artista.

Con la collaborazione con l’ESA ci sarà anche la premiazione del 1° Concorso di disegno per bambini “Spazio alla fantasia: il mio asteroide”. A chiusura della serata interverranno il Sindaco di Montesarchio, Francesco Damiano, e l’Assessore alla Cultura, Alfonsina Dello Iacovo. Modera la Dott.ssa Teresa Dello Iacovo.

L’ASTEROID DAY continua sabato 2 luglio per gli appassionati di Trekking, Natura e Astronomia, che potranno partecipare ad una escursione notturna sul Monte Taburno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com