breaking news

Benevento| Di Dio e Delli Carri: subito un tavolo permanente per l’emergenza covid

Benevento| Di Dio e Delli Carri: subito un tavolo permanente per l’emergenza covid

26 Ottobre 2020 | by Enzo Colarusso
Benevento| Di Dio e Delli Carri: subito un tavolo permanente per l’emergenza covid
Politica
0
“La nuova ondata emergenziale che sta caratterizzando questo autunno sta alimentando non poco le più che legittime preoccupazioni di quei numerosi operatori economici particolarmente colpiti dalle restrizioni contenute sia nell’ultimo DPCM che nelle recenti ordinanze regionali. Una fase così delicata non può prescindere dalla condivisione strategica di iniziative che prevedano necessariamente una cabina di regia per la gestione dell’emergenza. Il momento che stiamo vivendo è drammatico non solo da un punto di vista sanitario, ma anche per le gravi ricadute sul piano economico. Pertanto riteniamo sia opportuno istituire un tavolo permanente sulla gestione dell’emergenza Covid.
Un tavolo che preveda, oltre alla presenza del Sindaco e del neo assessore al Commercio, rappresentanze degli operatori economici locali e dei consiglieri comunali non solo di maggioranza ma anche di opposizione, quale atto di responsabilità teso al superamento di inutili contrapposizioni politiche nell’esclusivo interesse della comunità. Ci rivolgiamo dunque al neo assessore al Commercio, affinché si faccia promotore di tale iniziativa che valutiamo non più procrastinabile alla luce della situazione attuale. Sarebbe un atto di responsabilità verso la nostra comunità che rischia di perdere attori e risorse fondamentali. Il tavolo avrebbe molteplici funzioni, tra cui quella di raccogliere le istanze degli esercenti maggiormente colpiti dalla nuova crisi epidemiologica, come pure la condivisione di informazioni, la concertazione di proposte di contenimento del danno e di rilancio, il confronto sulle possibili soluzioni, idee per il coinvolgimento della deputazione regionale e nazionale. Da quel che apprendiamo il Comune pare abbia già fatto alcuni passi in avanti verso gli operatori economici anche se  in realtà l’esenzione Tosap e la concessione spazi pubblici fino al 31 dicembre erano stati già previsti dal DL 104/2020.
La sospensione del pagamento Tari fino al 31 dicembre e la concessione del diritto di transito per ogni singola attività del centro storico per effettuare le consegne a domicilio, ci sembrano comunque delle iniziative apprezzabili. Siamo però convinti sempre di più che un tavolo di lavoro sarebbe il miglior viatico per alleggerire gli effetti devastanti della pandemia sulle attività lavorative, per individuare e fissare interventi mirati e calmierati rispetto alle singole realtà locali. Benevento non può certo essere paragonata a Napoli o Caserta dove l’indice di rischio derivante dagli assembramenti è palesemente maggiore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com