breaking news

Benevento| PCOM, atto primo in scena all’hotel Italiano

Benevento| PCOM, atto primo in scena all’hotel Italiano

22 Febbraio 2021 | by Enzo Colarusso
Benevento| PCOM, atto primo in scena all’hotel Italiano
Politica
0

Il PCOM, possibile coalizione da opporre a Mastella, giovedi prossimo al suo primo vero e proprio appunatmento ufficiale.  Le componenti si annusano e provano a confrontarsi ora anche da un punto di vista politico. Attorno all’asse PD-5Stelle-Civico 22 la galassia delle formazioni civico-politiche di estrazione consiliare come Città Aperta e Patto Civico; e poi Alleanza Riformista, Centro Democratico e i renzianio di Italia Viva. Da questo coacervo di forze nasce la proposta del PCOM alternativo a Mastella.

Italo Di Dio entra nel corpo vivo del problema. Dare la possibilità alla cittadinanza di avere un ulteriore gamma di scelta politica per far riparetire una città dolente. Il nome del candidato. Per Italo Di Dio ci sono molti candidati spendibili e l’opera che attende il Tavolo è quella di arrivare alla sintesi su quello più carismatico ed ecumenicoNelle ultime ore è emerso il nome di Antonio Del Mese, il papà fu sconfitto da Viespoli nel 93 e fu frutto di un’intesa Mastella-De Caro che non va annoverata tra le cose migliori della coppia. Un nome che si unisace ad altri. A quello sempiterno di Luigi Perifano, anche lui sconfitto da Viespoli ma nel 96. Perifano è perplesso. La sua matrice laica e “compassata” non lo renderebbe gradito a tutti in una città papalina e non solo per vie cattoliche, e di questo è consapevole lui stesso come la stessa Erminia Mazzoni che c’è nonostante non sia impegnata in prima linea.

Tutti nomi prestigiosi ma la quadra è complessa e il lavoro dei tavoli si attende indefesso.

 

Segue servizio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com