breaking news

Noi Campani, il Comitato cittadino incontra l’Asi di Benevento

Noi Campani, il Comitato cittadino incontra l’Asi di Benevento

31 Marzo 2021 | by Redazione Bn
Noi Campani, il Comitato cittadino incontra l’Asi di Benevento
Politica
0

I vertici dell’Asi di Benevento, Area Sviluppo Locale, sono stati i protagonisti del nostro ultimo appuntamento online. Un incontro dedicato alle azioni e ai progetti messi in campo per la promozione e lo sviluppo industriale del nostro territorio”. Così in una nota Gianfranco Ucci e Paola Panella, rispettivamente segretario e presidente cittadino di Noi Campani, movimento guidato dal sindaco Clemente Mastella.

“Trasporti, infrastrutture e Zes – spiega Luigi Barone, consigliere per il Mezzogiorno e le Zes della Ficei e presidente del Consorzio Asi di Benevento – devono camminare di pari passo. Non ci potrà mai essere alcuna promozione delle Zone Economiche Speciali senza il supporto di un adeguato sistema infrastrutturale, di trasporto e mobilità. Il Sud Italia deve partire e non ripartire – aggiunge Barone -. Bisogna realizzare in tempi veloci le infrastrutture che mancano programmando non solo le grandi opere come autostrada e alta velocità ma anche le strade locali che rappresentano l’ossatura del Mezzogiorno”.

Presenti all’incontro anche il primo cittadino Clemente Mastella, la senatrice Sandra Lonardo, il consigliere regionale Gino Abbate, il segretario provinciale Molly Chiusolo insieme a Pierluigi D’Ambrosio, Pasquale Grimaldi, Fiorenzo Mastrocinque, Antonio Affinita e Annalisa Donatiello, membri del Consiglio Generale del Consorzio Asi di Ponte Valentino.

“L’obiettivo principale – dichiarano in accordo i vertici – è quello di attrarre, attraverso le Zes, zone economiche speciali, sempre più imprenditori pronti ad investire qui, sul nostro territorio, facilitando così un processo di valorizzazione delle aree interne. Questo è possibile – aggiungono – solo se tutti gli Enti soci lavorano in sinergia tra loro dando vita ad un piano di Marketing efficace e vincente.

Una delle opere più importanti ai fini strategici di sviluppo industriale riguarda sicuramente lo scalo merci. Alla firma del protocollo, apposta nel novembre 2018, è seguita una evoluzione positiva con la predisposizione di una base progettuale, preceduta da numerosi sopralluoghi.

Nell’ultimo incontro poi, avvenuto lo scorso 10 febbraio, lo stesso Consorzio Asi ha anche messo a disposizione un’area di quasi 20mila metri per lo scalo accanto ai binari esistenti. Nascerà così – concludono – uno scalo merci dedicato non solo alle aziende dell’agglomerato ma anche a tutte le imprese che troveranno convenienza a caricare/scaricare le merci a Benevento per movimentarle su rotaia”.

Soddisfazione per il segretario provinciale Molly Chiusolo per i temi affrontati e per il lavoro portato avanti. “Ancora una volta fare rete premia. Bisogna continuare a lavorare con la stessa sinergia messa in campo fino ad ora. Una sinergia che produce idee e progettualità, una sinergia che porta risultati concreti”.

Ai saluti finali il consigliere regionale, Gino Abbate. “Le aree interne sono state per troppo tempo dimenticate. L’assenza di infrastrutture materiali ed immateriali rappresenta un grosso problema per lo sviluppo locale. Stiamo lavorando, in Regione Campania, per creare nuove opportunità di crescita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com