breaking news

Empoli-Benevento: 0-0. Strega, festA rimandata

Empoli-Benevento: 0-0. Strega, festA rimandata

26 Giugno 2020 | by Domenico Passaro

Festa rimandata. Risultati e destino vogliono che il traguardo si raggiunga in casa. La cornice non sarà quella del pieno “Vigorito”, ma fuori ancora ad abbracciarlo ci sarà una città intera. Al “Castellani” il Benevento non va oltre lo 0-0 ed il pareggio a reti inviolate non basta per la matematica, visto il successo in trasferta dello Spezia che si porta a -23 dalla capolista ad otto giornata dal termine. La squadra di Pippo Inzaghi metterà nel mirino il record da eguagliare di un obiettivo centrato con sette giornate d’anticipo. La gioia è solo rimandata, tenete lo spumante in ghiaccio. Appuntamento a lunedì.

I TEMPO – Primo pericolo firmato dall’Empoli al minuto 5 con Ciciretti che va a botta sicura, provvidenziale il muro di Tello che salva i giallorossi. I padroni di casa partono bene, al decimo la percussione di Tutino che va a calciare da defilato, copre bene il palo Montipò. Il Benevento si affaccia al 25esimo con una bella combinazione in avanti che porta Moncini alla conclusione, sinistro strozzato e a lato. Passata la mezzora i giallorossi sfiorano il gol: Sau fa venire il mal di testa a Fiammozzi, scarta uno due e tre, poi il destro con la sfera di un soffio al lato. Accelera la squadra sannita, Barba confeziona dalla sinistra in mezzo per Hetemaj che impatta non benissimo con il mancino, favorendo l’intervento di Brignoli. Con un crescendo giallorosso, si chiude a reti inviolate il primo tempo.

II TEMPO – Nella ripresa provano a spingere i sanniti per chiuderla. Cinge le mura l’Empoli che al minuto 68′ mette paura. Discesa di Fiammozzi a destra al cross per la girata al volo di Mancuso, grande intervento di Montipò. Il Benevento non riesce a sfondare, lo Spezia vince a Verona. Spinge il Benevento, dentro anche Improta, scatto in velocità allo scadere, brucia Fiammozzi e conclusione fiacca in bocca a Brignoli.

Empoli (4-3-3): Brignoli; Antonelli (80′ Balkovec), Romagnoli, Maietta, Fiammozzi; Frattesi (70′ Zurkowski) , Ricci (30′ Stulac), Hederson; Tutino, Mancuso (70′ Moreo), Ciciretti (46′ Bajrami). A disp.: Branduani, Perucchini, Nikolaou, Moreo, Pinna, Gazzola, Bandinelli, Sierralta. All.: Marino

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Barba, Caldirola, Tuia, Maggio; Tello (75′ Del Pinto), Schiattarella, Hetemaj; Sau (75′ Improta), Insigne (88′ Kragl); Moncini.  A disp.: Manfredini, Gori, Rillo, Letizia, Coda, Pastina, Improta, Basit, Gyamfi, Di Serio. All.: Inzaghi

Arbitro: Pezzella di Lecce

Marcatori:

Ammoniti: 9′ Ricci (E), 57′ Hederson (E), 71′ Tello (B),

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com