breaking news

Avellino, mercoledi esordio stagionale a Pagani. Ok della Commissione Vigilanza per il Partenio-Lombardi

Avellino, mercoledi esordio stagionale a Pagani. Ok della Commissione Vigilanza per il Partenio-Lombardi

12 August 2019 | by Alberto Tranfa
Avellino, mercoledi esordio stagionale a Pagani. Ok della Commissione Vigilanza per il Partenio-Lombardi
Avellino Calcio
0

L esordio stagionale e l’ok della Commissione Vigilanza . E’ un inizio di settimana contraddistinto da numerose novità in casa Avellino. Da ieri sera la comapagine irpina conosce data e luogo del primo impegno ufficiale: appuntamento mercoledi alle 18:00 al “Marcello Torre” di Pagani per la seconda gara del girone I della fase a gironi della Coppa Italia Serie C. Sconfitta a Bari per la Paganese con i galletti che affronteranno i lupi domenica 18 agosto. Match che con ogni probabilità si disputerà in campo neutro o, nella peggiore delle ipotesi al “San Nicola” di Bari. Il Partenio-Lombardi, infatti non sarà pronto per quel giorno, nonostante l’ok giunto in mattinata dalla Commissione di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo che ha effettato un sopralluogo nell’impianto di contrada Zoccolari. Via libera per i tornelli e la videosorveglianza e altri aspetti legati alla sicurezza, buone notizie anche per la Tribuna Montevergine la cui capienza non sarà ridotta e in attesa dei sediolini, che andranno installati entro il 1 febbraio 2020, i posti verranno numerati in modo da garantire l’emessione di biglietti nominativi. Un passaggio necessario per dare il via alla campagna abbonamenti che, con molta probabilità, verrà ufficializzata a breve. Il nodo da sciogliere rimangono le linee perimetrali del rettangolo da gioco. I lavori inizieranno il 19 agosto e dureranno fino al 23, ultimo giorno utile per ottenere l’ok da Roma per disputare regolarmente la prima gara di campionato  in casa contro il Catania. Il tempo stringe ma l’assessore allo sport Giuseppe Giacobbe rassicura: “Non ci saranno problemi, l’importante era avere l’ok della Commissione di Vigilanza per affrontare i prossimi impegni”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *