breaking news

Cervinara| Al via l’Albo degli avvocati per l’affidamento degli incarichi

Cervinara| Al via l’Albo degli avvocati per l’affidamento degli incarichi

3 Ottobre 2016 | by redazione Labtv
Cervinara| Al via l’Albo degli avvocati per l’affidamento degli incarichi
Attualità
0
Condividi

 

CERVINARA – Pubblicato l’Albo dei professionisti per l’affidamento degli incarichi legali per la difesa a in giudizio del Comune innanzi alle autorità giudiziarie, a comunicarlo è la vicesindaca con delega al contenzioso, l’avvocato Caterina Lengua. L’elenco sarà possibile reperirlo all’albo pretorio e sul sito Web del Comune di Cervinara.

Gli avvocati interessati ad essere inseriti nel predetto Albo potranno richiedere l’iscrizione secondo le modalità indicate nell’avviso.

L’albo è articolato in quattro sezioni: civile e lavoro, penale, amministrativo/contabile, tributario. Possono presentare domanda d’inserimento ad una o massimo due sezioni dell’Albo gli avvocati, singoli o associati, ovvero le società di professionisti, iscritti all’Albo Professionale in possesso dei requisiti richiesti dall’avviso e che comprovino il possesso di specifica professionalità.

La domanda, con accluso curriculum e copia del documento di riconoscimento, dovrà essere indirizzata al Comune di Cervinara ed inviata o consegnata con le seguenti modalità: tramite raccomandata A/R in busta chiusa recante l’indicazione “Avviso per la formazione dell’albo degli avvocati di fiducia del comune di Cervinara per l’affidamento di incarichi di “rappresentanza e difesa i giudizio”; consegna a mano, direttamente all’ufficio protocollo del Comune, in busta chiusa recante l’indicazione “Avviso per la formazione dell’albo degli avvocati di fiducia del comune di Cervinara per l’affidamento di incarichi di “rappresentanza e difesa in giudizio”; tramite Pec, al seguente indirizzo: cervinara@asmepec.it.

La domanda dovrà pervenire entro le ore 12,00 del giorno 03/11/2016 . Le finalità della presente procedura sono di permettere l’individuazione di avvocati qualificati in   seguito   ad   un   iter   amministrativo   ispirato   a principi   di   trasparenza,   pubblicità e comparazione, nel rispetto dei principi comunitari e nazionali sulla libera concorrenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com