breaking news

Ammodernamento della radioterapia oncologica, la Regione chiama Asl e aziende ospedaliere

Ammodernamento della radioterapia oncologica, la Regione chiama Asl e aziende ospedaliere

24 Aprile 2020 | by Redazione Av
Ammodernamento della radioterapia oncologica, la Regione chiama Asl e aziende ospedaliere
Attualità
0

La giunta della Regione Campania ha approvato il Programma di riqualificazione e ammodernamento tecnologico dei servizi di radioterapia oncologica di ultima generazione, consistente nell’acquisto di n. 9 apparecchiature, per l’importo complessivo di 33.010.169,90 euro, di cui
27.850.000 euro a carico dello Stato, 1.465.789,47 euro a carico della Regione Campania e 3.694.380,43 euro quale finanziamento a carico delle aziende sanitarie. L’iniziativa è rivolta all’Asl e all’ospedale Moscati di Avellino, e all’aziende ospedaliere Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, San Pio di Benevento, Ruggi D’Aragona di Salerno e Federico II di Napoli, oltre all’Istituto di Ricerca Pascale. A tale scopo i vertici delle stesse aziende sono stati invitati ad inviare le proprie richieste di interventi relativi alle loro strutture, corredati da progetti appaltabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com