breaking news

Covid-19, De Luca: “Anziani ai cenoni? Li condanniamo alle terapie intensive”

Covid-19, De Luca: “Anziani ai cenoni? Li condanniamo alle terapie intensive”

17 Dicembre 2020 | by redazione Labtv
Covid-19, De Luca: “Anziani ai cenoni? Li condanniamo alle terapie intensive”
Attualità
0

Mi è capitato di ascoltare qualche dichiarazione di esponenti di Governo secondo cui dobbiamo consentire alle persone anziane di andare in famiglia nei 2-3 giorni di feste. Questo non è un atto di generosità, è un atto di idiozia e di irresponsabilità”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, intervenuto alla cerimonia di consegna di 259 nuovi autobus alle aziende del trasporto pubblico campano. “Se facciamo venire nelle feste i nostri anziani – ha aggiunto De Luca  – nella gran parte dei casi li condanniamo alle terapie intensive a gennaio. Gli atti di amore consistono oggi nel tenerli tranquilli a casa e nel non portarli nelle feste e nei cenoni, che in questo caso non sono atti di amore o generosità, ma di irreponsabilità verso i nostri anziani e i nostri cari. Abbiamo detto che quest’anno non ci sarà né Natale né Capodanno, se vogliamo essere seri e se non vogliamo, per 2 o 3 giorni di rilassamento, piangere lacrime amare a gennaio”. De Luca  ha rinnovato “l’invito ad avere il massimo di prudenza e di senso di responsabilità per fare in modo che possiamo uscire quanto prima possibile dall’epidemia. Più siamo rigorosi oggi, più stringiamo i tempi per tornare alla normalità; più facciamo i finti caritatevoli oggi, più prolunghiamo di mesi l’epidemia nel nostro Paese”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com