breaking news

Benevento| Gesesa-Acea, via Cuciniello arriva Rubbo

Benevento| Gesesa-Acea, via Cuciniello arriva Rubbo

20 Aprile 2021 | by Enzo Colarusso
Benevento| Gesesa-Acea, via Cuciniello arriva Rubbo
Attualità
0

Cambio della guardia al vertice di Acea a Benevento. Termina la breve parentesi beneventana di Vittorio Cuciniello, che ritorna nel napoletano e va a dirigere un’altra gemmazione della famiglia Acea , la Gori Spa con sede ad Ercolano, un colosso che raggruppa il 51% dell’Ente d’Ambito Sarnese Vesuviano, con più di 76 comuni all’attivo serviti.

Per Cuciniello, quindi, una sorta di promozione nel passaggio da Benevento alla nuova destinazione. Da Ercolano invece arriva Salvatore Rubbo, ingegnere, 53 anni, una vita in Gori dal 2003. A lui si affida Acea per rilanciare le quotazioni dell’azienda. Capiremo anche come si struttureranno le relazioni con il nuovo vertice politico di Gesesa rappresentato da Domenico Russo e che dalle prime battute ha fatto capire di avere idee e strategie non proprio in linea col management dell’azienda romana, in particolare per quanto afferisce al Biferno Torano. Per il resto si registrano i nuovi rilevamenti resi pubblici da Gesesa sulla qualità dell’acqua a Pezzapiana e Campo Mazzoni  e più in generale presso le fontane pubbliche di piazza San Modesto e viale San Lorenzo. I valori delle analisi risultano tutti al di sotto del limite di contaminazione a eccezione di uno dei due pozzi di Campo Mazzoni, pozzi quest’ultimi che, come è noto, non vengono utilizzati per la distribuzione dell’acqua in città e rispetto ai quali ieri il Comune ha provveduto ad affidare l’incarico per la realizzazione del piano di caratterizzazione per accertare la contaminazione e il possibile agente inquinante.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com