breaking news

ASL di Benevento: revoca dello stato di agitazione delle OO.SS.

ASL di Benevento: revoca dello stato di agitazione delle OO.SS.

30 Aprile 2021 | by Maresa Calzone
ASL di Benevento: revoca dello stato di agitazione delle OO.SS.
Attualità
0

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO COMUNICATO STAMPA A FIRMA  DELLE OO.SS ANAAO-ASSOMED –CIMO -FASSID-AUPIFP CGIL Medici -FVM -UIL FPL Intersindacale aziendale ASL BN

COMUNICAZIONE DELLA REVOCA DELLO STATO DI AGITAZIONE

Le sottoscritte OO.SS. esprimono piena soddisfazione per il dialogo costruttivo e trasparente che si è instaurato tra Sindacati e ASL di Benevento nelle ultime due riunioni del 22 e del 26 Aprile u.s. Il corretto esercizio delle relazioni sindacali e il clima distensivo che si è stabilito tra le parti hanno consentito di raggiungere l’intesa sui vari punti della controversia che era sfociata nello stato di agitazione proclamato il 24/09/2020 e successivamente ribadito in data 8/04/2021. I risultati significativi dell’intesa sciolgono concretamente i nodi politici che riguardano una serie di problematiche tra cui le modifiche all’Atto Aziendale, la rotazione degli incarichi in applicazione delle norme anticorruzione e del regolamento aziendale, la verifica sulla legittimità degli incarichi dirigenziali e l’istituzione degli incarichi professionali a tutti i dirigenti, l’adozione del regolamento ALPI ed infine l’accordo sulle prestazioni aggiuntive del servizio di emergenza 118. L’impegno reciproco delle Parti è quello di migliorare le condizioni di lavoro e la crescita professionale dei dirigenti nell’esclusivo interesse di preservare la missione del servizio pubblico a vantaggio dei cittadini. Pertanto le scriventi OO.SS. revocano lo stato di agitazione e ringraziano il Sig. Prefetto per l’attività di mediazione svolta.

Le Segreterie Aziendali ANAAO-ASSOMED dr Biagio Izzo CGIL Medici dr Giovanni Esposito CIMO dr Emilio Tazza FASSID-AUPI dr Ermenegildo De Angelis FVM dr Angelo Zerella UIL FPL dr Pierluigi Vergineo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com