breaking news

Maxi sequestri di droga in Valle Caudina

Maxi sequestri di droga in Valle Caudina

21 Novembre 2016 | by Anna Liguori
Maxi sequestri di droga in Valle Caudina
Cronaca
0

MONTESARCHIO- I Carabinieri di Montesarchio nel corso di una perquisizione domiciliare  in via Cappuccini, hanno ritrovato in un primo momento circa 29 grammi di cocaina, 7 gr di marijuana e 4 di crack occultato all’interno di una caldaia a gas installata in cucina e, successivamente, in un quadro elettrico posto nel garage annesso sono stati trovati due panetti di hashish avvolti da buste di cellophane del peso di 100 gr ciascuno.

Nel corso della stessa ispezione i militari hanno rinvenuto del materiale per il confezionamento delle singole dosi: 3 bilancini di precisione e buste in cellophane ed inoltre la somma di 195 euro in banconote di piccolo taglio ritenuto provento dell’attività di spaccio. Tutto il citato materiale e la sostanza stupefacente veniva sequestrata. Pertanto, dopo le formalità di rito, il proprietario dell’abitazione,un operaio 29enne del luogo, già noto per alcuni suoi trascorsi penali, veniva arrestato perché ritenuto responsabile di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e tradotto presso la Casa Circondariale di Benevento.

Contestualmente il personale dell’Arma di Airola ha denunciato  in stato di libertà un 31enneil quale, intercettato a bordo di un’autovettura è stato  trovato in possesso di 11 grammi di marijuana, già confezionata in 4 bustine e 220 euro, ritenuto provento dello spaccio. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare è stato rinvenuto ulteriore sostanza stupefacente per un peso di grammi 2 ed un bilancino di precisione.

Nel corso della stessa operazione, i militari inoltre hanno segnalato per uso personale di stupefacenti alla Prefettura due persone trovate in possesso di modiche quantità di hashish.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com