breaking news

Era l’incubo di Pratola Serra: stalker 60enne condannata

Era l’incubo di Pratola Serra: stalker 60enne condannata

25 Gennaio 2018 | by Alfredo Picariello
Era l’incubo di Pratola Serra: stalker 60enne condannata
Cronaca
0

Costretti a cambiare casa per una stalker 60enne: arriva il risarcimento per una giovane coppia di Pratola Serra, in provincia di Avellino. La stalker, invece, è stata condannata a due anni e sei mesi di reclusione. E’ comunque già in carcere perché aveva violato gli arresti domiciliari. La decisione è stata presa dal giudice Argenio del Tribunale di Avellino, Pubblico Ministero Silvestro. La coppia era difesa dagli avvocati Nello Pizza e Maria Rita Martucci.

I fatti iniziano nel lontano 2012, quando la signora, senza nessun motivo, ha cominciato a prendere di mira marito e moglie ed altri condomini del parco dove risiedevano i protagonisti della vicenda. In pratica, è come se la 60enne avesse deciso di rovinare la vita a tutti. Continue aggressioni, danneggiamenti ad auto, minacce, appostamenti con tanto di spranghe. La coppia, per paura dell’incolumità loro e dei loro figli, per diverso tempo è stata costretta a cambiare casa. Solo le denunce, gli interventi delle forze dell’ordine e la perseveranza dei loro avvocati ha fatto sì che l’incubo finisse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com