breaking news

Olio Evo 100% italiano, accordo tra Aprol e Zucchi Spa

Olio Evo 100% italiano, accordo tra Aprol e Zucchi Spa

5 September 2019 | by Anna Liguori
Olio Evo 100% italiano, accordo tra Aprol e Zucchi Spa
Economia
0

Firmato ieri a Napoli, presso la sede regionale di Coldiretti, l’accordo tra Aprol Campania e Oleificio Zucchi con un contratto di fornitura di olio extravergine d’oliva sostenibile e di olio evo convenzionale per la campagna 2019/2020. Si aggiunge così un nuovo tassello alla collaborazione, ormai consolidata, di Oleificio Zucchi SpA con il mondo Unaprol – Consorzio Olivicolo Italiano, sostenuta da Coldiretti. A siglare l’intesa sono stati il presidente Francesco Acampora e il direttore trade Oleificio Zucchi SpA Diego Ghisoni. Soddisfazione per l’accordo è stata espressa dal vicepresidente nazionale di Coldiretti Gennarino Masiello e dal direttore regionale Salvatore Loffreda, che evidenziano il valore della filiera corta e del rapporto diretto tra produttori e industria agroalimentare per la valorizzazione del made in Italy, per contrastare le truffe con una filiera tracciabile e certificata, per offrire ai consumatori un prodotto di qualità, per remunerare con il giusto prezzo il lavoro degli agricoltori.

 

L’Oleificio Zucchi nasce nel 1810 nel lodigiano come attività artigianale a conduzione familiare dedicata all’estrazione di olio da semi per uso alimentare. Il costante sviluppo dell’azienda ha imposto, negli anni ’90, la necessità di spostare lo stabilimento nell’attuale sede, sull’asta del canale navigabile di Cremona, in un’area di 80.000 mq, con una capacità produttiva che è cresciuta fino a 1.500.000 litri/giorno confezionati, con nove linee altamente automatizzate, una tecnologia d’avanguardia e un’ampia distribuzione sia nella GDO, sia nel canale Ho.Re.Ca, sia nell’industria di trasformazione alimentare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *