breaking news

Dai Socials attacco a Pepe

Dai Socials attacco a Pepe

18 Febbraio 2016 | by Enzo Colarusso
Dai Socials attacco a Pepe
Politica
0

Il sindaco di Benevento sbotta. Lo ha innervosito e molto la comparsa di un post su facebook che riprende, a distanza di due anni, la notizia del suo coinvolgimento nell’inchiesta “Mani sulla città” e il provvedimento che lo vide costretto a lasciare la città. ” Un articolo volutamente diffamatorio nei miei riguardi”, scrive Pepe in un post di risposta, paventando un’azione di disturbo da avvio di campagna elettorale. ” Non sono questi i modi adeguati di condurre una contrapposizione politica. Non esiterò a querelare chi perpetra queste barbarie”. Una pura coincidenza? Un errore? Oppure un chiaro tentativo di danneggiare il capo di una corrente importante interna al Pd? In un clima avvelenato dal tarlo del complotto forse tutto questo appartiene alla casistica “dell’uno contro tutti”, ma a pensarci bene non è proprio così. Una casualità che convince poco. Qui prodest, a chi giova avvelenare il clima già incandescente di suo? Domanda che resterà inevasa. Ma chiunque lo abbia fatto aveva in animo di innescare nervosismo tra i lealpepisti e non è escluso che ci sia riuscito. Aspirare ad un gentlemen agreement appare esagerato in vista dell’agone elettorale? Pensiamo di no anche se la posta in palio è altissima e per qualcuno la lotta è senza esclusione di colpi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com