breaking news

Benevento| Il “giallo” della doppia mascherina

Benevento| Il “giallo” della doppia mascherina

16 Settembre 2020 | by Enzo Colarusso
Benevento| Il “giallo” della doppia mascherina
Politica
0

Il sindaco Mastella e le sue due mascherine mostrate oggi in occasione della presentazione di Housing First al Rione Ferrovia. Una particolarità che non ha destato interrogativi e si è pensato ad un eccesso di zelo da parte di un uomo non più giovanissimo e che ci tiene alla propria salute. Due mascherine per tenere lontano il virus ma anche per evitare il rischio di infettare il prossimo? La domanda è plausibile a maggior ragione dopo la notizia della positività di un dipendente della segreteria del sindaco diramata dal sito web Anteprima 24 in abbrivio di pomeriggio. Il contagiato manca dal lavoro da 9 giorni, cosa ribadita anche da Mastella in un suo post del pomeriggio. A quando risalirebbe la sua positività?  Domanda: il Comune sapeva che un suo dipendente era positivo? C’è da immaginarsi di si, c’è da immaginarsi che mister X lo abbia reso noto, altrimenti saremmo alla presenza di un reato di carattere penale. Domanda numero 2: il Sindaco era al corrente del caso di positività del dipendente oppure no? Ha saputo del fatto soltanto oggi oppure ne era già informato almeno da sei giorni? Nel suo post scrive di avere imposto ai suoi uffici a Palazzo Mosti la sanificazione di rito e tutti i collaboratori hanno fatto il tampone faringeo e lui stesso lo ha fatto. Si riferisce ai giorni passati oppure alla giornata di oggi? In soldoni: Mastella ha saputo oggi o già sapeva? La differenza non è di poco conto e se ne intuisce abbastanza facilmente la ragione. In questi casi la chiarezza è suprema, deve essere tale nell’interesse della collettività. Spieghi meglio il Primo Cittadino come sono andate le cose e pure l’inedito della doppia mascherina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com