breaking news

Benevento| Mastella mediatico e le manovre beneventane

Benevento| Mastella mediatico e le manovre beneventane

20 Gennaio 2021 | by Enzo Colarusso
Benevento| Mastella mediatico e le manovre beneventane
Politica
0

Il Governo è salvo anche grazie a Mastella. La sovraesposizione mediatica del sindaco, in questi ultimi quattro giorni, ha sortito la prosecuzione dell’azione del Governo Conte nell’ambito di una fase assai concitata e nella quale nsono state evitatre cadute di stile per assicurare quei numeri risicati che consentono a Conte di andare avanti. Le trattative hanno addirittura rasentato il fuori tempo massimo per il voto, anche al Senato la Casellati ha fatto ricorso al Var nel caso derl senatore Ciampolillo. Ma è su Mastella  che si concentra il nostro interesse. Il suo obiettivo era quello di porsi all’attenzione generale con una martellante presenza  mediatica e ci è  riuscito. La domanda è semmai se ne avesse proprio bisogno, visto che a Benevento appare in netto vantaggio sia dal punto di vista del controllo, come è ovvio, delle leve del potere, sia perchè ad oggi è il solo certo candidato della sua parte, cioè di se stesso. I suoi avvversari hanno tentato la sortita offensiva accelerando i tempi e siglando quell’accordo che tiene in piedi il Governo anche in ambito locale. E Mastella ha in parte accusato il colpo. In ogni porogramma cui è stato ospite non ha mancato di sottolinearlo, anche in modo colorito, segnale che un certo nervosismo serpeggia tra le sue fila e non a caso il genio della lampada, Parente-Mogol, è in piena attività sul fronte interno. Il  blocco che si va formando appare in corso d’opera. Attorno a PD e 5Stelle andranno via via aggregandosi le anime antimastelliane presenti in città e provenienmti da destra e da sinistra. E a proposito di destra trova conferma una indiscrezione che si fa strada da un po di giorni e che vorrebbe Lucio Lonardo candidato di quella parte. Lo riporta il Mattino di oggi ma la cosa aleggia da qualche giorno e rinfocola la supposizione che Fausto Pepe non sia del tutto estraneo a questa  costrruzione, lo stesso Fausto Pepe che è entrato nel touirbillon delle invettive con Noi Campani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com