breaking news

Elezioni amministrative, nel Sannio vince la continuità

Elezioni amministrative, nel Sannio vince la continuità

13 Giugno 2022 | by Alberto Tranfa
Elezioni amministrative, nel Sannio vince la continuità
Politica
0

Il Sannio sceglie la continuità. E’ il quadro che emerge dopo lo spoglio delle elezioni amministrative che hanno interessato 11 comuni della provincia. Riconfermati Carmine Agostinelli a San Bartolomeo in Galdo, Domenico Parisi a Limatola (72% delle preferenze contro il 27,54 di Massimiliano Marotta) , Giuseppe Addabbo a Molinara (66,95% dei consensi)  e Pasquale Fucci ad Arpaia. Vittoria netta di quest’ultimo che ha ottenuto il 94% delle preferenze. Nessuna sorpresa, dunque, nei quattro comuni dove erano in corsa i sindaci uscenti. Ma nel segno della continuità con la precedente amministrazione sono le vittorie di Simone Paglia a Campolattaro (56,52% – 43,48 De Blasis) , Antonio Zeoli a Santa Croce del Sannio e Angela Martignetti a San Martino Sannita, che ha raccolto l’eredità di Angelo Ciampi. Martignetti è anche l’unica donna a centrare il successo in questa tornata elettorale. Ad Apollosa, infatti, Enzapaola Catalano viene superata da Danilo Parente, nuovo sindaco del centro sannita.
Per quanto concerne gli altri due comuni al voto Michele Gambarota ha trionfato a Buonalbergo. Gambarota ha staccato di 7 punti percentuali Fiorino. Corsa a tre anche a San Marco dei Cavoti dove l’ha spuntata Angelo Marino per un soffio su Angelo Pozzuto (36,91 – 34,24). Terzo Remo Cavoto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *