breaking news

Benevento, seduta a porte aperte: assenti tre difensori

Benevento, seduta a porte aperte: assenti tre difensori

13 March 2019 | by Alberto Tranfa
Benevento, seduta a porte aperte: assenti tre difensori
Benevento Calcio
0

Il Benevento è tornato nel Sannio dopo la doppia trasferta di Livorno e Cremona e come di consuetudine ha aperto ai tifosi la seduta del mercoledi. E la risposta non è stata delle migliori: in pochi hanno riempito le gradinate dell’Antistadio Carmelo Imbriani. Il momento è particolare e le due sconfitte consecutive hanno smorzato l’entusiasmo dei supporters

Voltare pagina è l’imperativo a partire da sabato quando al Ciro Vigorito arriverà lo Spezia con stesso bilancio della Strega negli ultimi due impegni: ko a Pescara e tonfo interno contro il Padova. Match dunque che si preannuncia chiave per entrambe le compagini: l’obiettivo è arrivarci con la migliore formazione possibile. E per Bucchi qualche grattacapo arriva dalla difesa: se è vero che dalla squalifica rientranno Maggio e Volta, nella seduta odierna non si sono visti i difensori Tuia, Caldirola e Costa. Per il resto squadra al completo: divisi inizialmente in due gruppi (in palestra quelli che hanno giocato la gara di Cremona, in campo gli altri) i giallo-rossi hanno poi svolto esercitazioni tattiche con il pallone. Seduta terminata con una partita a metà campo alla quale non hanno preso parte Antei, Coda e Buonaiuto. Intanto da Palazzo Mosti arriva l’ufficialità dell’intitolazione della nuova tribuna stampa dello stadio “Ciro Vigorito” ad Antonio Buratto e Nicola Russo, giornalisti recentemente scomparsi e che nella loro carriera hanno narrato le gesta della Strega

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *