breaking news

Mozziconi di sigarette a terra? dal 2 Febbraio nuove regole

Mozziconi di sigarette a terra? dal 2 Febbraio nuove regole

19 Gennaio 2016 | by Anna Liguori
Mozziconi di sigarette a terra? dal 2 Febbraio nuove regole
Attualità
0

Entrerà in vigore dal 2 febbraio 2016 la nuova legge pubblicata dalla Gazzetta Ufficiale e sarà chiamata “Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali“.

In questo nuovo testo di legge verranno regolamentati anche i mozziconi di sigarette,  che solitamente si trovano ai bordi delle strade o nelle spiagge.   “E’ vietato l’abbandono di mozziconi dei prodotti da fumo sul suolo, nelle acque e negli scarichi. Al fine di preservare il decoro urbano dei centri abitati e per limitare gli impatti negativi derivanti dalla dispersione incontrollata nell’ambiente di rifiuti di piccolissime dimensioni, quali anche scontrini, fazzoletti di carta e gomme da masticare, e’ vietato l’abbandono di tali rifiuti sul suolo, nelle acque, nelle caditoie e negli scarichi”.

Chiunque viola il divieto di cui all’articolo 232-ter e’ punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da  trenta a centocinquanta euro. Se l’abbandono riguarda i rifiuti di prodotti da fumo di cui all’articolo 232-bis, la sanzione amministrativa e’ aumentata fino al doppio.

I soldi incassati dal Comune con le ammende verranno così suddivisi: il 50 percento resterà nelle casse degli enti comunali mentre la parte rimanente andrà in un Fondo che finanzierà le attività di sensibilizzazione e l’apposizione dei raccoglitori.

Era proprio necessario dover creare appositamente una legge di questo tipo? Possibile che le persone non siano in grado da sole di capire che i mozziconi di sigarette, gli scontrini, i fazzoletti di carta e le gomme da masticare non vanno buttate a terra ma negli appositi contenitori?Forse solo cacciando di tasca propri il denaro, forse, si riuscirà a comprendere il dilemma che dilaga da troppo tempo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com