breaking news

Benevento| Pics e stazione ferroviaria, a Palazzo Santa Lucia firmati protocolli d’intesa

Benevento| Pics e stazione ferroviaria, a Palazzo Santa Lucia firmati protocolli d’intesa

12 Febbraio 2020 | by Alberto Tranfa
Benevento| Pics e stazione ferroviaria, a Palazzo Santa Lucia firmati protocolli d’intesa
Attualità
0

Il centro della citta’, con i suoi monumenti e i suoi servizi, destinato a cambiare e ad assumere un aspetto piu’ turistico, anche per seguire una vocazione precisa. Grazie a due protocolli sottoscritti oggi con la Regione Campania, il Comune di Benevento potra’ contare su oltre 16 milioni di euro per avviare i Pics, i piani per l’utilizzo di fondi europei destinati alla riqualificazione urbana, e aprire il tavolo tecnico per la ristrutturazione sia interna che esterna della stazione ferroviaria, con un adeguamento importante per la linea ad alta capacita’ e alta velocita’ sulle direttrici Roma – Bari e Napoli – Bari. In poco piu’ di due ore da Napoli si raggiungera’ Bari e da BENEVENTO per arrivare a Roma occorreranno poco piu’ di 90 minuti. “Benevento  sara’ un nodo strategico – spiega il sindaco, Clemente Mastella – perche’ avremo sempre una fermata dell’alta velocita’, sia con Ferrovie dello Stato sia con Italo, poi”. Gli interventi di riqualificazione riguarderanno anche l’elimiazione di tre passaggi a livello che si trovano in area urbana. Attraverso i Pics, invece, gli interventi piu’ qualificanti riguarderanno il recupero e la rivitalizzazione del patrimonio architettonico. “Penso all’Arco di Traiano – cita Mastella – pochi sanno che e’ una traccia della conquista della Dacia, l’attuale Transilvania dell’imperatore. Sorgera’ un museo virtuale che raccontera’ questo percorso. E illumineremo le mura longobarde”. “E’ una grande opportunita’ di sviluppo e di riqualificazione per Benevento – sottolinea il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca – mi auguro che, a maggior ragione di fronte a
queste grandi possibilita’ di investimenti, ci sia una continuita’ amministrativa per quanto riguarda il Comune di BENEVENTO”.

NEW LOOK PER LA STAZIONE CENTRALE 

Per quanto  concerne la stazione ferroviaria l’obiettivo  e’ riqualificare il fabbricato viaggiatori anche in termini di risposta sismica delle strutture e per garantire maggiore accessibilita’, confort, funzionalita’ e fruibilita’. Saranno rifunzionalizzate le aree esterne antistanti la stazione e sara’ creato un nuovo parcheggio multipiano nei pressi della stazione ferroviaria, da destinare sia alla sosta a pagamento sia a terminal bus, a cura del Comune. Previsto un piano di promozione del riuso degli spazi, insieme a un upgrade infrastrutturale e tecnologico della stazione di Benevento . “Gli investimenti infrastrutturali che riguardano l’alta capacita’ e alta velocita’ Napoli-Bari – ha commentato il governatore Vincenzo De Luca in conferenza stampa – ridanno una centralita’ all’area di Benevento , baricentrica rispetto a questi investimenti. Significa creare un attrattore di investimenti in tutta l’area beneventana ed e’ una grande opportunita’ di sviluppo”.Sara’ completamente ristrutturata la stazione con 15 milioni di investimenti anche per l’area esterna e l’eliminazione dei passaggi a livello”.

PICS, COME CAMBIA LA CITTA’ 

Valorizzare il patrimonio culturale della citta’, l’Arco di Traiano e l’Hortus Conclusus, rendere i
Percorsi della Storia fruibili e riconoscibili. Sono questi alcuni dei principali interventi che saranno realizzati grazie al programma Pics per il Comune di Benevento, finanziato dalla Regione Campania con 15,7 milioni di euro a valore sui fondi del Fesr Campania 2014-2020. Obiettivo dei Programmi Integrati di Citta’ Sostenibile e’ potenziare la strategia di rigenerazione urbana attraverso l’efficace utilizzo delle risorse europee.  Ulteriori interventi sono volti al recupero e la riqualificazione di Palazzo De Simone, del Pattinodromo e della Villa comunale, mentre il progetto Casa di Jonas prevede la creazione di una struttura residenziale a ciclo diurno extraospedaliera con la implementazione di nuove tecnologie per la telemedicina. Sono previsti, infine, alcuni interventi per la riqualificazione del sistema di impianto della pubblica illuminazione e la riqualificazione energetica e messa in sicurezza impiantistica di immobili comunali destinati ad attivita’ di socializzazione nella prima infanzia. “Sono molto soddisfatto – dice il sindaco Clemente Mastella -e’ un fatto storico per la citta’ di Benevento: con questa forma contrattualistica con la Regione Campania per quanto riguarda i fondi europei abbiamo svicolato tutte le pastoie burocratiche”. Tra gli interventi piu’ significativi citati da Mastella anche un museo virtuale, dove si potra’ vedere la storia e ascoltare il
racconto della citta’ che pochi conoscono dell’Arco di Traiano. Metteremo l’illuminazione alle mura longobarde e creeremo il percorso dei santi, sara’ un risvolto della congiunzione dell’aspetto sacrale con quello turistico”.

07 quadri economici (2)  (Elenco dettagliato delle opere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com